Sbubby XC ed ENDURO a Quarto

Questa domenica abbiamo buttato li una nuova esperienza per gli sbubby, terreno inesplorato, adatto a tutti i gusti a Quarto, poco prima di Bagno di Romagna. Partenza blanda alle 8, alle 9 eravamo già sui pedali in salita verso l’aviosuperficie di Quarto, punto di partenza di alcuni sentieri enduro/freeride che si diramano nel bosco appena sopra il paese.

Scappare dalla nebbia di Rimini e trovare un bellissimo sole è stata una vera sorpresa, dopo qualche centinaia di metri di salita già il caldo si faceva sentire…. la prima salita (circa 350/400 metri di dislivello in 4km)  molto facile, ci permette di arrivare tutti insieme in cima. Con il prezioso ausilio di Battarra di PepperBike c’è il tempo per fare qualche prova tecnica di curva per poi imboccare il sentiero 4 che parte dal fondo della pista.20151227_091825 (Custom)20151227_091831 (Custom) 20151227_091835 (Custom) 20151227_091838 (Custom) 20151227_094727 (Custom)

I percorsi sono semplicemente perfetti, curve battute in stile freeride, qualche salto a sopresa dietro le curve facilmente aggirabile; il percorso presenta tre tratti molto tecnici che hanno messo a dura prova il coraggio delle sbubbine, invitate a seguire gli sbubby più volenterosi che facevano da apripista .Qualche scivolone, pezzi a piedi ed un tratto finale che però ha lasciato un buon gusto in bocca a tutti perchè molto facile e divertente: una serie di curve e sponde senza particolari rischi.

La seconda risalita la facciamo dal versante del Cippo, circa 7/8km; paesaggio e colori stupendi fanno passare per una attimo l’angoscia della discesa che attende le nostre scolarette. Ci infiliamo nel bosco costeggiando il fianco del monte in un single track coperto di foglie, facile e divertente che ci riconduce all’aviosuperficie. Un gruppetto di enduristi invece imbocca un percorso  alternativo incrociato lungo la discesa.

Nella seconda discesa la Katia, l’Ale la Maru, la Giulia e l’Anto non hanno voluto storie: hanno deciso di affrontare la discesa senza pensarci due volte e senza guida.. Pieno d’orgoglio le ho lasciate al loro ritmo (a volte l’ansia da prestazione può fare peggio) andando giù per una bellissima discesa con un fenomenale Teo che ha avuto anche il primo approccio con i salti artificiali costruiti dagli enduristi sul percorso.

Devo riconoscere che gli sbubby maschietti si sono prodigati per dare una mano lungo il percorso a chiunque ne avesse bisogno e per questo ringrazio davvero tutti (compresi i PepperBiker). Spero che (seppur nella difficoltà) questa esperienza sia servita per guadagnare un pizzico di fiducia in se stessi. Seppur complicati per il diverso livello tecnico dei partecipanti, questi “esperimenti” sono indispensabili per progredire ed affrontare con la sicurezza necessaria i sentieri che scorrono sotto le nostre ruote che non sono mai gli stessi.

Come programmato prima dell’una tutti con le gambe sotto il tavolo… pappardelle al cinghiale e ravioloni ai porcini,m mentre una piadazza con birra ha sfamato chi aveva meno tempo a disposizione, tutto sotto uno splendido sole con quasi 14 gradi prima di tornare nella nebbia che avvolgeva ancora Rimini.

20151227_091125.jpg20151227_091825.jpg20151227_091831.jpg20151227_091835.jpg20151227_091838.jpg20151227_094711.jpg20151227_094727.jpg20151227_114224.jpg20151227_114225.jpg20151227_114243.jpg20151227_114254.jpg20151227_114306.jpg20151227_114322.jpg20151227_114346.jpg20151227_114348.jpg20151227_114439.jpg20151227_114440.jpg20151227_114441.jpg20151227_114454.jpg20151227_114455.jpg421220225_14066.jpg421227315_14420.jpg421230973_15098.jpg421232002_14567.jpg421303718_14194.jpg421303909_14157.jpg421305106_14495.jpg421325126_14464.jpg421325430_14044.jpg421332364_14515.jpg814713860_84283.jpg814714753_85732.jpg814716031_85516.jpg814717902_85924.jpg814719072_85753.jpg814719949_85218.jpg814725550_116894.jpg814738495_85101.jpg815903372_74659.jpg815935489_74884.jpg815935920_74506.jpg815938477_74955.jpg815940998_74005.jpg816203908_74687.jpg816207902_75061.jpg816214424_73283.jpg816226509_73984.jpg816233504_73689.jpg
Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Facebook

2 Responses to “Sbubby XC ed ENDURO a Quarto”

  1. Semplicemente stupendo!!!
    Da rifare!

  2. E io????????????????? Arriverò arriverò…e bravi Sbubby e bravo Pres

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.